Paris Fashion Week

L’inverno di Hermès nel segno della positività

La ricerca della flessibilità e del relax è il filo conduttore della nuova collezione di Hermès, disegnata da Véronique Nichaian, direttrice creativa della linea maschile. Gli spazi del Mobilier National, che hanno ospitato altre volte le sfilate maschili della griffe, fanno da sfondo al video affidato al regista teatrale Cyril Teste.

Scale bianche colte da prospettive sempre diverse interpretano i molteplici punti di vista di un guardaroba pensato per un vestire ibrido, ma pratico, disinvolto ed elegante al tempo stesso, per un uomo che si impegna a riconnettersi con il mondo, scegliendo abiti che diventano fonte di energia, grazie al gioco sapiente di linee e colori. 

Véronique Nichaian invita a intraprendere un viaggio tra le materie voluttuose o compatte degli abiti, che si scontrano con le ardite associazioni di linee grafiche, come tasche senza cornice e asimmetrie giocose, per condurre alla normalità di un vestire discreto, dove a vincere è l’essenzialmente fatto bene.

Uno stile che si esprime nei parka con cappuccio, nelle giacche biker con collo alto, nelle sovra-camicie con cappuccio, nelle felpe con cappuccio o collo alto, nei cardigan con collo alto con zip trompe-l’oeil, nei pantaloni da jogging o nei modelli larghi con coulisse in vita che si alternano a quelli carrot, sempre con coulisse in vita. 

La ricerca del luxury-sport è ancora più esplicita nella scelta dei materiali, che spaziano tra cervo, agnello baby bamb, vitello, doppia lana compatta, twill di cotone idrorepellente, principe di Galles, ma anche lana e cashmere. 

Una varietà di spunti che si riflette nella palette cromatica, che vibra della gradazioni del cumino, del glicine, del rosso, per arrivare al blu ghiaccio, alle variazioni della liquirizia, del pepe e del petrolio. 

Gli accessori completano un guardaroba nel segno della raffinatezza: borse con cinture e tote bag in tela Wooly e pelle di vitello Evergrain, sneaker in rete e pelle di vitello e stivaletti in vitello. Una proposta a cui si aggiungono i bracciali e gli anelli di metallo rivestiti in palladio.

a.c.
stats