PARIS FASHION WEEK

Giambattista Valli: effortless attitude

Giambattista Valli è un creativo emotivo, che connettendosi con una particolare sensibilità e ricettività al mondo che lo circonda è in grado di produrre e generare nuove emozioni, trasformandole in collezioni.

Questa sottile arte di concepire l’inconcepibile si incanala in uno show toccante, dedicato alla collezione Emozione per la primavera-estate 2023, allestito all’interno di un ex grande magazzino vuoto al quarto piano di Avenue de la Grande Armée, vicino all’Arco di Trionfo.

Il setup della sfilata è una grande scatola bianca che si è riempita di emozioni visive e sogni estetici, amplificati da una colonna sonora elettronica travolgente, che dà slancio al susseguirsi di goddess dress indossati con alte platform.

Lussuosa e sbarazzina, la donna evocata da Valli richiama il glamour dell’aristocrazia romana degli anni Sessanta, sfoggiando abiti da sera con print e ricami come ceramiche ottomane, minidress da cocktail e gown da red carpet, vezzosi come un fievole soffio di vento che aleggia intorno al viso per scompigliare i capelli, accarezzando l’anima.

La collezione dà però anche molto spazio agli abiti da giorno: dal giacchino con i bottoni dorati, portato su una gonna corta, alle T-shirt stampate da abbinare a gonne pantalone a pieghe, senza contare i tailleur in tessuto bouclé alternati a pantaloni e camicie contraddistinti dal motivo macro della paglia di Vienna, che ricordano le tipiche sedie Thonet.

La palette è un tripudio di colore: si spazia dallo zafferano al beige, dal giallo al verde lime e c’è spazio anche per tanto arancione, rosa, bianco e per l’immancabile nero, che trasformano silhouette e lavorazioni couture in memorie orientaliste.

Ad applaudire un front row all’insegna del fashion power, con Bianca Brandolini d’Adda e Federica Fontana, accompagnata da Remo Ruffini, in prima fila.

a.c.

PARIS WOMEN SS 2023: GIAMBATTISTA VALLI


 

 

 

stats