paris fashion week

Giambattista Valli riscopre la grande bellezza di Roma

Ci sono molte occasioni per indossare abiti che esplorano nuove forme e nuove personalità o abiti attillati e mini, fatti per disegnare il corpo: la collezione FW 2021/2022 le conosce tutte.

Giambattista Valli è uno dei pochi designer che sanno cogliere lo spirito del tempo e declinare l’eleganza in ogni occasione, non tollerando di vedere una donna che non scelga un abito adeguato alla sua posizione e all'occasione d'uso.

Non è un caso che il marchio, dopo un anno in cui la pandemia ha stravolto le regole anche della moda, esplori nuovi territori, pur rimanendo fermo nel romanticismo che lo contraddistingue.

Nasce così un nuovo stile che rende omaggio a una musa ispiratrice, Paolina Borghese Bonaparte.

Per Giambattista Valli è un ritorno a casa, nella sua amata Roma, e alle eterne passeggiate tra i ricordi dove perle, tiare e motivi animalier appaiono come tributo al glorioso impero romano.

Una collezione che unisce l’eleganza ed esalta la preziosità di quella civiltà potente, che diventò “caput mundi”.

PARIS WOMEN FW 21-22: GIAMBATTISTA VALLI


Questa nuova femminilità gloriosa la si scopre anche negli accessori: dalle Mary-Jane dal sapore classico agli audaci stivali con platform, che si trasformano in una sorta di piedistalli, per donne che sembrano sculture di Antonio Canova.

La bellezza di Roma riaccende in Giambattista Valli un inedito percorso, dove i codici couture a lui cari sono mixati con un’allure en plen air per creare una nuova femminilità, che rispecchia i cambiamenti avvenuti nell’ultimo anno.

a.c.
stats