paris fashion week

Hermès: armature d’estate per riconquistare il tempo

Questa collezione sofist-chic gioca con la sensualità ritrovata, avvolgendo il corpo in armature contemporanee che formano una seconda pelle, dal piacere protettivo. Ritornano il collo alto, i body sgambati che rivelano i fianchi, le camicie dalla silhouette militare, i pantaloni di fattura maschile a vita alta, giacche corte e senza maniche in Principe di Galles, e i tubini che mostrano la schiena nuda.

Infinite raffinatezze, che continuano nei dettagli dei bordi rinforzati o allacciati da nastri. E, come un’ossessione, il grembiule si trasforma da top a pantalone, da abito con tanto di maglia arancio a contrasto, fino a diventare un cappotto.

Sobrie tonalità del color pelle lasciano spazio a una palette cromatica dove il bianco scivola nel rosso, il testa di moro e il beige fluiscono nel nero, donando un’allure estremamente chic, all'insegna di una ritrovata sicurezza.

Un punto di partenza per riconnettersi con il mondo, dove il lusso diventa più essenziale e più pulito, senza sforare il minimale, mostrando la stessa consapevolezza anche negli accessori: dalle clog in pelle lucida a una serie di tote, o tracolle ultra slim, dalle forme squadrate.   

a.c.

PARIS WOMEN SS 2021: HERMES


 

stats