PARIS FASHION WEEK

In passerella il grande slam di Louise Trotter per Lacoste

Rivoluzionaria nella scelta dichiarata di sfidare le usuali convenzioni, la stilista inglese Louise Trotter, neo direttrice creativa di Lacoste, ha riservato una gran bella sorpresa agli addetti ai lavori nell'ultimo giorno della fashion week parigina.

Louise è la prima designer donna alla guida della maison, fondata da René Lacoste e contraddistinta dall'iconico logo del coccodrillo, disegnato nel 1927 da Robert George.

Per la cronaca, il brand è di proprietà del gruppo Maus Frères, presieduto da Didier Maus, e in Italia è distribuito dalla Manifattura Mario Colombo di Monza attraverso la società Sidas.

La collezione autunno-inverno 2019/2020 stempera i confini tra costruito e decostruito e tra maschile e femminile, in nome di un’eleganza sportiva d’antan, da cui emergono armonie dinamiche che vanno oltre una apparente semplicità.

Un guardaroba essenziale e senza fronzoli ma tutt'altro che scontato, quello di Lacoste nell'era di Louise Trotter, che comunica un senso diffuso di comfort di alto livello, grazie a un tailoring che assume un'attitudine del tutto rilassata.

Tra i pezzi forti il cappotto doppiopetto René, in omaggio al fondatore, l'anorak, l'immancabile blazer a due bottoni e il trench: tutti capi essenziali per la vita urbana, aggiornati con cappucci amovibili, cuciture termosaldate e fodere d’archivio in twill a spina di pesce. Si compie dunque la fusione tra codici formali e moderni modelli tecnici.

Tra i must del guardaroba invernale, oltre ai capispalla over spiccano i pull con il logo sfrangiato, mentre le iconiche polo hanno colletti in maglia a righe oppure sono sovrapposte a twin-set a collo alto.

La palette cromatica parte dai neutri cittadini e dal bianco tennis, per arrivare ai caldi giallo limone e al Lacoste Vert 132, in un crescendo sistematico ed emotivo di colori.

Ai piedi della cool&relaxed people di Lacoste non può che esserci la scarpa da tennis, remixata e intinta nella gomma vulcanizzata. Chiaro il messaggio: stare comodi può essere decisamente chic.

a.c.

PARIS WOMEN FW 19-20: LACOSTE





 

stats