PARIS FASHION WEEK

L'Eldorado futuristico di Louis Vuitton

La nuova collezione Louis Vuitton, disegnata da Nicolas Ghesquière, è andata in scena ieri (2 ottobre) su una lunghissima passerella futuristica, creata per l’occasione all’interno del cortile quadrato del museo del Louvre. 

Allo stilista va al merito di proseguire con coerenza un racconto iniziato dal 2014 fatto di eleganti pezzi e di must have di sicuro successo di vendita.

Non a caso, da un’indagine con oltre 3mila intervistati fra Stati Uniti, Francia, Italia e Cina, condotta dalla società di servizi bancari e finanziari Ubs, è emerso che i Millennials hanno indicato proprio in Louis Vuitton la griffe per cui sono disposti a spendere di più.

Tornando alla collezione vista a Parigi, è andato in scena un mix&match di grafiche di macchine e robot, armoniosamente integrati con fiori e uccelli in una nuova sorta di Eldorado. Leggerissimi bomber dalle maniche oversize si sono alternati a minidress iperdecorati, abiti a rete metallica e abbinamenti disinvolti di short e magliette.

Grande l'attenzione ai dettagli. In diverse uscite sono state proposte le maniche come vero elemento decorativo, in un esorbitante campionario di tipologie: lunghe, con le ruche, con avanguardistiche bande ad anello, a forma diagonale o semplici.

Bags are a woman's best friend, si potrebbe dire. In pedana ce ne sono di tutti i tipi, dimensioni e forme. Si passa dalle mini-tracolle colorate o con il classico monogram della maison alle handbag a bauletto o a soffietto, fino a clutch e preziose minaudière.

Tra le calzature, oltre agli ankle boot con punta in nero o a contrasto, hanno la meglio le scarpe con il tacco rasoterra ton sur ton.

Anche per l’uomo molti i consigli di mise en œuvre. Revers extralarge su giacche dalle spalle importanti anni Ottanta, capispalla “strizzati” al punto vita, con cinture a vista su pantaloni che cadono morbidi.

Il classicismo delle silhouette dell’intera collezione ribadisce lo stile impeccabile, molto chic, di classe e lussuoso tipico della maison.

PARIS WOMEN SS 2019: LOUIS VUITTON




a.c.
stats