PARIS FASHION WEEK

Louis Vuitton: l’esercizio stilistico del macro e micro

Nicholas Ghesquière ha mandato in scena uno spettacolo di grande femminilità, usando il metodo in grande scala con accenni anche al fuori scala, compiendo un’elaborazione forte e convincente, che ha portato la maison in una altra dimensione, quasi fiabesca.

Un messaggio molto forte che si è riflesso nella struttura effimera di un parco a tema costruito nella Cour Carrée, uno dei cortili principali del Louvre a Parigi, realizzata in collaborazione con Philippe Parreno, artista algerino che si concentra sull’espansione delle idee di tempo e durata.

L’infinitamente grande e l’infinitamente piccolo si uniscono in silhouette di abiti a volte con zip, altre con fiocchi. Un gioco che ritroviamo anche negli accessori dove serrature, ganci, fibbie e targhette porta indirizzo, quelle che si mettono sulle valigie, diventano elementi e dettagli importanti e portanti di questa nuova collezione.

a.c.

PARIS WOMEN SS 2023: LOUIS VUITTON


stats