pitti uomo 94

Mcm: dancing in the rain alla Dogana

Atmosfere underground e una pioggia fitta ricreata ai bordi della passerella per accogliere la collezione di ready-to-wear uomo e donna di Mcm-Modern Creation München, brand tedesco nell'orbita dei coreani di SungJoo.

 

Un design-set firmato da Andrew Tomlinson con le musiche di Frédéric Sanchez e introdotto dalle coreografie street di due ballerini, ha dato un taglio gym a un'offerta a prova di intemperie (tutto super waterproof), funzionale (con tasche, tasconi, bretelle aviator-style), ultralight (con pezzi peso piuma), colorata (nei toni del rosso, blu, giallo, turchese) e soprattutto genderless, adatta indistintamente sia a lui che a lei.

 

Accanto al nylon, che fa da filo conduttore alla collezione, spiccano l'impermeabile luccicante di paillette, realizzato in collaborazione con Kurz, e naturalmente gli accessori, pezzo forte della label tedesca, come zaini e marsupi in formato maxi, ma anche borse da braccio che diventano tracolla, targhette ID, astucci da indossare e agganciare ad altre borse o all’abito stesso.

 

Ai piedi sneaker e ciabatte dalle tinte fluo e, over all, il logo a mo' di fantasia, sui bomber, sui legging al polpaccio, sul risvolto dei jeans e sui caschi, creati in partnership con Vespa.

a.t.
stats