pitti uomo

Anche in Fortezza da Basso la moda fa gol

Mentre decollano i campionati europei di calcio,  questa disciplina è salita alla ribalta oggi (15 giugno) a Pitti Uomo, in occasione della tavola rotonda Fashion & Football: quando la moda fa gol. Un appuntamento che accompagna il lancio di un nuovo progetto editoriale di Chi è Chi, focalizzato sul calcio e sullo sport italiano. Premiati il marchio Ermanno Scervino e Stefano Bettarini.

 

All'evento fiorentino sono intervenuti, insieme al direttore di Chi è Chi Cristiana Schieppati, imprenditori, manager e giornalisti, come Marc Sondermann (direttore di Fashion), Giovanni Audiffredi (GQ), Giovanni Bianchi (a.d. e responsabile ufficio stile di Lubiam), Zoldan Ferrari (football category manager di New Balance Italia), Marco Righetti (responsabile marketing e comunicazione di Kappa e Robe di Kappa) e Maura Basili (socio fondatore della Nazionale Stilisti Onlus e consulente di direzione della Nazionale Cantanti).

 

Ne è emerso che, pur avendo i calciatori un appeal fortissimo a livello di marketing, per i brand che li vestono (vedi Lubiam, legato alla Fiorentina, o Ermanno Scervino, che ha creato le divise su misura per i 23 Azzurri convocati agli Europei) non è sempre facile "piegarli" a un abbigliamento formale, al quale non sono abituati. Occorre quindi affidarsi a costruzioni non troppo costrittive e materiali leggeri.

 

Ma il gioco vale la candela perché, come ha sottolineato per esempio Bianchi, si attiva un circuito comunicativo ampio e variegato, in grado di coinvolgere sia gli addetti ai lavori della moda, sia il grande pubblico.

 

Nell'ampio ventaglio degli sport, ancora più di tutti gli altri il calcio genera attenzione, curiosità, coinvolgimento e passione. Non a caso, tra gli stessi professionisti del pallone si impongono vere icone fashion come David Beckham e personaggi, vedi Ibrahimovic, che decidono di scendere nell'arena della moda con le proprie linee di abbigliamento e accessori.

 

Chi è Chi ha destinato due Chi è Chi Awards a coloro che, sotto aspetti diversi, hanno messo in risalto il lato glamour del mondo del pallone: la griffe Ermanno Scervino e Stefano Bettarini, a sua volta esempio di stile, oltre che indimenticato campione.

 

 

stats