pitti uomo

Sansovino 6 sfila con Nike, Invicta e Marcelo Burlon

La ex Scuola marescialli dei carabinieri di Firenze, rimasta nascosta al pubblico per 96 anni, apre le porte alla moda con la sfilata di Sansovino 6, uno dei talenti selezionati da Pitti Immagine Discovery nel programma Italics, che per l'occasione ha siglato due partnership con Nike e Invicta.

 

Il brand guidato dal designer americano Edward Buchanan, che era stato ospite anche all’ultima edizione di Pitti Filati, ha messo a segno una performance-evento all'insegna della musica, che ha coinvolto gli amici di sempre dello stilista, dalla modella Stacey McKenzie, alla performer Debra Show e al coreografo Stephen Galloway, fino a Marcelo Burlon, che ha sfilato in passerella.

 

Per il designer questa collezione rappresenta un ritorno alle origini, che celebra uno dei trend del momento: una moda genderless. In passerella sfilano uomo e donna insieme, per un totale di 26 look.

 

Outfit comodi, costruiti intorno all'accostamento di pantaloni oversize e maglie leggerissime (in lane naturali, cotoni e cashmere) e cappe. Frange, tagli al vivo, patchwork, motivi grafici sono i dettagli scelti per dare carattere alla collezione del prossimo autunno-inverno.

 

Il marchio ha scelto di far sfilare i modelli con indosso le NikeLab Dunk, una delle sneaker più iconiche del marchio americano e ha collaborato anche con Invicta, realizzando una limited edition dello zaino Monviso, tra i più noti del brand torinese.

 

stats