premiazioni

Cfda Awards: Marc Jacobs, Thom Browne, Alessandro Michele e Beyoncé sul podio

Svelati ieri sera (6 giugno) a New York i vincitori dei Cfda Awards, gli "Oscar della moda" assegnati ogni anno dal Council of Fashion Designers of America. Miglior designer dell'anno per il womenswear è Marc Jacobs (nella foto, tratta dal suo profilo Instagram), per il menswear Thom Browne.

 

Per la prima volta la manifestazione si è spostata dalla Alice Tully Hall al Lincoln Center alla Hammerstein Ballroom dove, oltre al cocktail, è stata servita una special dinner, con la consueta parata di star, tra cui Jessica Chastain, Tilda Swinton, Kirsten Dunst e, fra le supertop, Irina Shayk, Naomi Campbell, Karlie Kloss e Alessandra Ambrosio.

 

Marc Jacobs (Womenswear Designer of the Year) ha strappato la "statuetta" a competitor come Joseph Altuzarra per Altuzarra, Jack McCollough e Lazaro Hernandez di Proenza Schouler, Kate Mulleavy e Laura Mulleavy di Rodarte e le sorelle Olsen per The Row.

 

Thom Browne (Menswear Designer of the Year) ha invece avuto la meglio su candidati in lizza come Dao-Yi Chowe Maxwell Osborne per Public School, Marcus Wainwright e David Neville per Rag & Bone, Tim Coppens e Todd Snyder.

 

Sul podio sono saliti inoltre Mansur Gavriel (Rachel MansurFloriana Gavriel) per la categoria Accessori e Alessandro Michele di Gucci, che si è portato a casa l'International Award.Superstar Beyoncé, nominata Fashion Icon 2016.


Quanto ai premi Swarovski, Brandon Maxwell ha vinto per il womenswear, Alex, Matthew e Samantha Orley di Orley per il menswear e Paul Andrew per gli accessori.

 

Riconoscimenti speciali sono andati a Norma Kamali (Geoffrey Bene Lifetime Achievement Award), Donna Karan (Founder's Award) e a David Bowie (Board of Director's Tribute). Tra i vincitori anche Imran Amed di The Business of Fashion, sotto i riflettori con il Media Award.

 

stats