progetti

Sedici aziende artigiane sotto i riflettori di White

Dal bando "Creatività: eventi e luoghi per l'innovazione nella moda e nel design", pubblicato la scorsa primavera dalla Regione Lombardia, è scaturito il progetto La Tradizione, il Valore, il Bello Training and Show, che porterà alla ribalta in via Tortona 27, durante il salone White a gennaio 2016, un gruppo di 16 aziende artigiane.

 

A maggio 2015 M.Seventy (società milanese di servizi che organizza e promuove attività espositive nel fashion) e Cna Federmoda hanno siglato un accordo di affiliazione, con l'obiettivo di creare nuove opportunità per imprese del settore moda che non si basano sui grandi numeri, ma che hanno un prezioso partimonio di manualità ed esperienza da valorizzare.

 

Su 50 domande pervenute ne sono state selezionate 16, che hanno condiviso un percorso formativo nella sede di Cna Lombardia, mirato ad approfondire tematiche utili alla definizione e alla crescita di un marchio fashion nei diversi aspetti del business e della creatività.

 

Ora si entra nella fase successiva. Dopo il training, le 16 realtà sono pronte a presentarsi sul palcoscenico di White. Questi i loro nomi: Amarcortese (nella foto), Artees, Di Carlo 1975, Different 501, Duedipicche, Gattabuia, GM Capsule Collection, Hume-Humane Metissage, Manetti Brianza, Martika Milano, Mattia Capezzani, Mazzoleni, Mumati Gioielli, Myak, Origami Knitwear by Patrizia Ferretti, Tu&Tu.

 

stats