riconoscimenti

Camera Nazionale della Moda Italiana in corsa per l'Ambrogino d'Oro

C'è anche la Camera Nazionale della Moda Italiana tra le prime candidature per gli Ambrogini d'Oro 2017. L'associazione che rappresenta gli stilisti e le case di moda farà parte di una rosa di nomi, da cui usciranno i premiati con l'onorificenza, che Palazzo Marino conferisce per tradizione ogni anno il 7 dicembre.

 

A depositare la candidatura (c'è tempo fino a lunedì 16 ottobre) in favore di Cnmi sarà Alessandro Morelli, capogruppo della Lega Nord in consiglio comunale: il limite è di 15 medaglie d'oro e 20 attestati di civica benemerenza e non è detto che la Camera non riesca a portare a casa il riconoscimento, che sarà assegnato al Teatro Dal Verme il giorno di Sant'Ambrogio.

 

Una volta depositate le candidature, i nomi segnalati dovranno essere approvati in consiglio comunale, secondo l'iter che l'illustre Ambrogino prevede. Al sindaco spetta sempre un diritto di veto sulle proposte ma non dovrebbe essere questo il caso, dati i rapporti di collaborazione tra Beppe Sala e la Camera, guidata da Carlo Capasa.

 

 

A metà novembre sarà convocata la Commissione composta dai capigruppo e dall’Ufficio di Presidenza, che deciderà a chi assegnare le benemerenze.

stats