scelte controcorrente

Vogue Paris: la "beauté transgenre" sulla cover di marzo con Valentina Sampaio

Sguardo magnetico, labbra sensuali: apparentemente la modella che compare sulla cover del nuovo numero di Vogue Paris, in uscita il 23 febbraio, non ha nulla di diverso da tante sue colleghe, ma non è così. Si tratta di Valentina Sampaio, emblema della "beauté transgenre", vestita Saint Laurent by Anthony Vaccarello e immortalata da Mert Alas & Marcus Piggott.

 

«Questo mese - si legge sull'account Instagram di Vogue Paris, in un post che ha ottenuto oltre 12mila like - siamo orgogliosi di celebrare la bellezza transgender e il modo in cui modelle come Valentina Sampaio, che posa per la prima volta su una cover di Vogue, stanno cambiando il volto della moda e smontando i pregiudizi».

 

Emmanuelle Alt, direttore della testata, ha raccontato che quando ha visto la top brasiliana ha pensato che incarnasse perfettamente la sua idea di una tipica "Vogue beauty", come potrebbero essere Daria Werbowy o Anna Ewers.

 

stats