Seconda tappa dopo Milano

Il giro del mondo in 80 gioielli di Giovanni Raspini in scena a Roma

Il Giro del Mondo in Ottanta Gioielli è un viaggio affascinante alla ricerca della creatività senza confini, iniziato a Palazzo Visconti di Milano a inizio maggio e che ora fa tappa a Roma, presso la Coffee House a Palazzo Colonna, con inaugurazione ieri (12 maggio) e possibilità di visita gratuita da oggi al 15 maggio.



Giovanni Raspini, ideatore dell’omonimo marchio e del progetto, assume il ruolo di un nomade contemporaneo, che fa dialogare il suo concetto stilistico di gioiello e creazione orafa con l’identità più autentica di ogni luogo del mondo.

I gioielli, 80 pezzi unici, si ispirano a elementi naturali e manufatti propri dei luoghi e delle culture dei cinque continenti raccolti in 30 parure composte da collane, bracciali, anelli e orecchini.



A corredo dell’esposizione è pubblicato un volume edito da Efir Firenze, con introduzione di Franco Cardini e catalogo fotografico.

Sono 15 i monomarca aperti fino a oggi da Giovanni Raspini, tra cui quelli di Milano, Roma, Firenze, Napoli, Venezia, Verona, Montecarlo, Londra e Mosca.

a.c.

stats