sfilate

Chanel riporta i Métiers d'Art a Parigi: in pedana al Ritz Cara e Lily-Rose

Assente da mesi dalle passerelle, Cara Delevingne non ha potuto dire no a Karl Lagerfeld: il direttore creativo di Chanel ha lasciato a lei il compito di dare inizio alla sfilata Métiers d'Art della griffe all'Hotel Ritz da poco riaperto, un tempo la "casa" di Mademoiselle Coco. Debutto in pedana per Lily-Rose Depp.

 

La presenza di Lily-Rose in passerella non ha sorpreso il pubblico, visto che è lei a prestare il volto alla campagna dell'iconico profumo N.5 e della linea Pearl Eyewear della griffe. Meno scontata l'uscita del re del pop Pharrell Williams, mentre farà incetta di like Sofia Richie, Instagirl sulla cresta dell'onda.

 

In un'atmosfera d'antan hanno sfilato modelli preziosi e vagamente nostalgici - complici anche le acconciature, con fiori vistosi e velette -: abiti tempestati di piume e paillette, pizzi e decorazioni, giacche ricamate, gonne importanti, lunghe fino ai piedi, tailleur dai pantaloni ampi e scivolati (nella foto dall'account ufficiale di Chanel su Instagram, Cara Delevingne durante lo show di oggi).

 

 

stats