IL SEE NOW, BUY NOW DI DOLCE&GABBANA

DG Digital Show atto secondo: l’imperativo è “Power Pastel”

Dopo la première a novembre, Dolce&Gabbana ha svelato ieri sera il secondo capitolo dei DG Digital Show, una serie di sfilate digitali ospitate sulle piattaforme web e social del brand che presentano – per la prima volta – collezioni uomo e donna immediatamente disponibili all’acquisto, in boutique e online.

Un cambio di prospettiva, quello abbracciato dai due stilisti, per allinearsi ai cambiamenti in atto e ricreare online l’emozione e la dinamicità della passerella fisica, preservando al contempo la sicurezza, con la cura di casting, make-up, musica e allestimento solitamente riservati agli show dal vivo.

Dopo l’urban look deciso e disinvolto della collezione del debutto Walking in the Street, dove i codici Dolce&Gabbana si fondevano con uno stile urban e disinvolto, con la seconda tranche il brand cambia registro e dà voce a una donna delicata e seducente, puntando sui colori pastello.

Il giallo vaniglia, l’azzurro anice, il rosa confetto, il pesca e il verde menta, insieme all’oro barocco e alla stampa camelie si rincorrono così su broccati, chiffon, pizzo cordonetto e volant.

Le silhouette pulite, arricchite da giochi di pieghe e balze, si alternano a completi maschili in shantung e T-shirt con inserti di piume di struzzo, jacquard con applicazioni di passamaneria realizzata a mano direttamente sul capo e lavorazioni all’uncinetto, per esaltare l’artigianalità italiana e l’amore per i dettagli più preziosi.

Completano la collezione – battezzata Power Pastel - scarpe, borse e nano bag, realizzate con gli stessi materiali e colori dei capi.

A questo secondo appuntamento ha fatto il proprio ingresso anche il menswear con la collezione Dna, dove l’eleganza classica, le proporzioni, il contrasto cromatico tra il bianco e il nero e i tessuti della tradizione si fondono senza soluzione di continuità con materiali tech e nuove lavorazioni dal gusto urbano.

Dal neoprene ai tessuti riflettenti, dalla goffratura al layering, l’offerta maschile declina i codici del marchio in forme innovative, esaltandone allo stesso tempo l’eredità artigianale.

Abiti formali dal taglio più classico dialogano con marcati accenti sporty attraverso colori, forme e fantasie contemporanee, combinati con disinvoltura a sneaker, pantaloni jogging, felpe e accessori iconici.

a.t.
stats