Show digitale nella cornice della baie des anges

Celine 12: Slimane scrive un nuovo capitolo del lusso parisien

Hedi Slimane ha presentato la collezione Celine 12 primavera-estate 2022 con un video da lui girato presso la Baie Des Anges, nei pressi di Nizza in Costa Azzurra, e veicolato attraverso il web e i social (YouTube e Instagram): un corto di 12 minuti, in cui la collezione si compenetra con i luoghi più rappresenativi della città e della Baie.

Quest’ultima rappresenta per il designer una destinazione magica e molto amata, ma è anche anche uno dei posti iconici della costa mediterranea, costruito nel XVIII secolo dall’aristocrazia inglese, che lo aveva eletto come una seconda casa per la propria residenza invernale.

Infatti un tempo era conosciuto come “Camin des Anglés”, in dialetto nizzardo, per poi essere ribattezzato “La Promenade Des Anglais”, grazie anche alle ripetute vacanze della famiglia reale britannica.

Una collezione senza tempo, quella disegnata da Slimane, dove i blazer su misura e i pezzi in paillettes si mescolano dando vita ad outfit atheleisure, mentre i pochi accessori come borse, slingback e sneaker rimarcano il tocco tipico del lusso parisien.

I top corti o asimmetrici fasciano il corpo, pronti a spuntare da sotto le giacche o da abbinarsi a una gonna in pelle, fino trasformarsi in bustier aderenti con balza per la sera.

L’abilità del designer sta ancora una volta nell’abbinare modelli contemporanei a capi che potrebbero essere appartenuti al guardaroba della propria madre o anche del proprio padre: tutto questo serve a enfatizzare quella sottile linea di valori che si tramanda attraverso le generazioni, anche le ultime, che amano in maniera incondizionata il marchio.

Un pensiero che riqualifica la moda come incontro di età e culture differenti, conferendole un ruolo sociale, oltre che estetico, proiettato al cambiamento.

a.c.

stats