si amplia la linea fashionistas

Barbie ancora più inclusiva nel 2020

Se Barbie, la fashion doll più famosa e longeva del mondo (ha appena compiuto 60 anni), ha registrato otto trimestri consecutivi di crescita è merito anche di Fashionistas, linea all'insegna dell'inclusività, in cui sono stati introdotti negli ultimi cinque anni oltre 170 nuovi look.

La casa produttrice Mattel offre attualmente cinque tipologie di corporatura, 22 carnagioni, 76 acconciature, 94 colori di capelli e 13 di occhi per Barbie, mentre per Ken si parla di quattro corporature, 18 lineamenti, 13 incarnati, nove colori di occhi e 22 di capelli. Non mancano i modelli che riflettono disabilità permanenti, come quelli con una protesi o con sedia a rotelle e rampa di risalita.

Dal prossimo 15 febbraio sono in arrivo ulteriori varianti: ci saranno le bambole senza capelli (bold), fatte su misura per le ragazzine che hanno problemi di questo tipo, con una carnagione più scura e un arto artificiale dorato e, realizzate insieme ai dermatologi, con la vitiligine.

Ken starà al passo, presentando non più solo la classica capigliatura "stampata" ma, per la prima volta, anche lunghe ciocche di capelli pettinabili.

Come sottolineano da Mattel, l'anno scorso più della metà delle Barbie vendute erano diverse doll e tra le best seller sette appartenevano a questa categoria.

Nel Regno Unito, in particolare, entrambe le Barbie con sedia a rotelle hanno occupato i primi due posti nelle classifiche di vendita della gamma Fashionistas, dominate a livello globale dalla doll curvy, scura e con i capelli afro.

a.b.
stats