sinergie

Woolrich: co-branding made in Usa insieme a New Balance

Woolrich mette il turbo alle scarpe e propone una capsule in tandem con New Balance, trait d'union tra il know how tecnico dell'azienda di Boston e gli elementi tipici del marchio nato nel 1830 in Pennsylvania, noto per l'Arctic Parka ma anche per le creazioni in lana realizzate nell'antico mill. Al via una capsule che fonde due icone dei brand: una sneaker e una coperta, entrambe made in the States.

 

Passati pochi mesi dal varo della partnership con l'azienda marchigiana Giano, a cui è stato affidato il progetto calzature, Woolrich presenta in tandem con New Balance una rivisitazione della sneaker modello 997 in pelle di nabuk, contraddistinta da alcuni dettagli tipici della label di abbigliamento come la lana, usata per la tomaia, la linguetta e il dorso.

 

Realizzata a Skowhegan, nel Maine, in uno dei cinque stabilimenti produttivi di New Balance nel New England, la WoolrichxNew Balance Made Us 997 si caratterizza per l'intersuola con tecnologia Encap, che assicura un comfort ottimale.

 

Prodotta nell'antico lanificio in Pennsylvania, la coperta è impreziosita dalla grafica tipica delle sneaker 997 e si caratterizza per una tonalità di blue navy, che interagisce con il classico grigio di New Balance.

 

In distribuzione a partire dal prossimo 28 ottobre al prezzo di 250 euro, la sneaker si potrà aquistare sui siti Internet delle due aziende e presso i negozi in tutto il mondo. La coperta è inoltre in vendita presso un numero di rivenditori selezionati allo stesso prezzo.

 

stats