società fieristiche

Messe Frankfurt Italia: un e-magazine per i 15 anni e nuove sfide per l’Expo 2015

Messe Frankfurt Italia ha recentemente festeggiato i 15 anni di attività, non solo con una festa con 200 ospiti alla Posteria di Milano, ma anche con il varo del primo numero di e-messe.it, il suo nuovo magazine online.

 

Nell’editoriale del primo numero di e-messe.it, l’ a.d. di Messe Frankfurt Italia, Donald Wich, ripercorre i 15 anni di storia della filiale italiana della realtà tedesca, soffermandosi su alcuni numeri significativi: l’organico della sede di Milano è passato dalle cinque unità del 1998 agli oltre 40 collaboratori di oggi; più di 1.500 aziende della Penisola scelgono ogni anno di presentare i loro prodotti e servizi alle fiere del gruppo, visitate, tra l’altro, da quasi 30mila buyer italiani.

 

“In questi 15 anni il profilo della nostra attività si è profondamente evoluto - scrive Wich nel pezzo di apertura del magazine, che presenta la struttura per aree di intervento, con i vari team di lavoro -: inizialmente era concentrato essenzialmente sui grandi eventi internazionali a Francoforte, mentre nel corso degli anni è letteralmente decollata l’attività di promozione delle nostre manifestazioni ‘global’, tra cui spicca la Cina con oltre 40 fiere, seguita da mercati ormai irrinunciabili per le aziende italiane, quali il Middle East, la Russia, la Turchia e l’America”.

 

Nel prossimo futuro c’è l’impegno per Expo 2015: Messe Frankfurt ha vinto infatti la gara d’appalto, indetta dal Ministero dell’Economia Tedesco, per la gestione del Padiglione nazionale e Donald Wich è stato nominato membro del comitato direttivo. (Nella foto, la copertina del primo numero di e-messe.it)

 

 

stats