sostenibilità

Kering: primo digital course sul lusso responsabile con il London College of Fashion

Kering e il London College of Fashion (Lcf), alleati dal 2014 per promuovere la moda sostenibile, danno il via al primo corso digitale sulla sostenibilità. Dal titolo "Fashion & Sustainability: Understanding Luxury Fashion in a Changing World", inizierà il prossimo 6 aprile.

 

L'obiettivo è quello di rafforzare l'educazione alla sostenibilità negli ambiti moda e lusso, al fine di promuovere una più ampia adozione di best practice.

 

Sviluppato dai docenti del Lcf e dagli esperti di Kering, il corso si basa su sei moduli e affronta temi come l'approvvigionamento sostenibile e le modalità di concretizzazione di un approccio eco-friendly, attraverso un mix di film, podcast, attività e discussioni.

 

Del resto, come ha dichiarato a wwd.com François-Henri Pinault, chairman e ceo di Kering, la sostenibilità «non è solo un imperativo, nel nostro mondo di risorse limitate, ma anche una miniera d'oro di opportunità».

 

Nonostante il colosso francese del lusso stia lavorando con i marchi in portafoglio per creare strategie rispettose dell'ambiente, «desideriamo anche contribuire all'evoluzione della moda e del lusso nel suo insieme - precisa il numero uno di Kering - condividendo la nostra esperienza per educare le future generazioni».

 

Il corso, la cui preparazione ha richiesto più di un anno di lavoro, durerà sei settimane e coprirà 18 ore di insegnamento. Gli iscritti avranno la possibilità di completarlo attraverso piattaforme mobile, tablet e desktop.

 

Le iscrizioni aprono oggi, 20 febbraio, mentre la prima sessione è prevista il prossimo 9 aprile.

 

stats