Sotto il controllo di Novacap

Joseph Ribkoff accelera: arrivano borse e denim

Nuove frecce all'arco di Joseph Ribkoff, il brand di ready to wear femminile canadese oggi controllato dal private equity canadese Novacap. Arrivano le borse e il denim ad arricchire l'offerta, sempre in sintonia con il gusto contemporary del marchio.

 

Nata nel 1957, l'azienda ha tagliato il traguardo dei 60 anni nel 2017 con all'attivo una presenza a livello mondiale, in oltre 64 mercati internazionali. Merito di una collezione che si arricchisce di nuovi spunti per rispondere alle esigenze di donne diverse o della medesima donna, in contesti che variano. L'ingresso di Novacap è strategico da questo punto di vista, perché ha portato nuova linfa per ulteriori investimenti, con l'obiettivo di accelerare la crescita della label.

 

La nuova proposta di borse si caratterizza per un'offerta che va dalla tote trasperente alla tracolla in tessuto logato, realizzate in tessuti metallizzati, traforati, lavorati a effetto saffiano, declinati in una vasta palette.

 

Il denim punta su giacche e pantaloni arricchiti da ricami floreali, cristalli e perle o inserti in passamaneria. I pantaloni, nelle varianti cinque tasche classico, "capri" o boyfriend cut, sono disponibili nei lavaggi blu, indaco o bianco.

c.me.
stats