strategie

London Fashion Week: sfilate in live streaming in nove città del Regno Unito

Sull'onda della rivoluzione in atto nel sistema moda che accorcia le distanze con i consumatori e tra sfera online e offline, il British Fashion Council annuncia oggi (11 febbraio) una partnership con la media company Ocean Outdoor, per trasmettere le sfilate in live streaming nel Regno Unito.

 

La prossima edizione della London Fashion Week, in programma dal 19 al 23 febbraio, questa volta sarà accessibile a un'audience di 35 milioni di consumatori Uk, che a partire dal 15 febbraio (con immagini relative alle collezioni della stagione precedente) potranno assistere, e dunque "partecipare", agli eventi nella capitale inglese attraverso 60 maxi schermi.

 

Il progetto partirà in nove città chiave del Regno Unito: Birmingham, Bristol, Edimburgo, Glasgow, Leeds, Liverpool, Manchester e Newcastle, oltre che a Londra a Canary Wharf, Holland Park roundabout, Two Towers West (tra la città e l'aeroporto di Heathrow) e Westfield.

 

Soddisfatta Caroline Rush, ceo del British Fashion Council: «In un momento in cui si discute sulla connessione tra fashion week e consumatori, l'accordo con Ocean Outdoor rappresenta un'ottima opportunità per raggiungere i fan abituali e nuovi estimatori» (nella foto, un'immagine di sfilata di Burberry).

 

stats