strategie

Ports pensa ai Millennials con il "see now buy now" di Ports V

Milan Vukmirovic (nella foto), direttore creativo del menswear Ports 1961, abbraccia il concept "see now buy now" e lancia una nuova linea: Ports V. «Finalmente - commenta - stiamo riuscendo a superare le canoniche regole del settore, fornendo al cliente esattamente quello che vuole e quando lo vuole».

 

Ports V è un nuovo marchio che si articolerà in uscite bimensili di capsule unisex in edizione limitata, destinate al pubblico dei Millennials, che come sottolinea il designer «è sempre più attento a concetti come novità, unicità e accessibilità».

 

Vukmirovic, artista eclettico che ha vestito i panni di stylist, editor, fotografo e designer, informa che la distribuzione di Ports V si concentrerà sull'e-commerce, lavorando in partnership con selezionati canali di vendita.

 

La prima caspule verà svelata attraverso i social network del brand e lanciata a marzo 2018. In attesa del debutto, la collezione Ports 1961 non parteciperà alle sfilate di Milano Moda Uomo per l'autunno-inverno 2018/2019.

 

Come commentano i vertici dell'azienda, fondata a Toronto nel 1961 da Luke Tanabe, «il marchio Ports 1961 esprime la nostra volontà di dialogare con una nuova generazione, attraverso una collezione più accessibile. Siamo convinti che questo interlocutore diventerà il nostro consumatore chiave per il prossimo decennio».

stats