SVELATA LA FALL-WINTER 2020/2021

La rinascita di Stefanel: sfila la collezione scaccia-crisi di Sarah Lawrence

Stefanel vuole girare pagina e riparte dal knitwear per dare avvio al nuovo corso aziendale. Il brand ha infatti presentato a dipendenti, store manager, partner, clienti italiani ed esteri la collezione Fall-Winter 2020/2021: un evento - andato in scena alla Sala delle Vele, storica sede trevigiana dell’azienda - che secondo i vertici rappresenta contemporaneamente «un traguardo e un nuovo punto di partenza, che rafforza ulteriormente la volontà di dare continuità alle attività».

A firmare il new deal del marchio veneto è il team guidato da Sarah Lawrence, arruolata a luglio 2019, designer proveniente da un’esperienza ventennale presso top brand come Tommy Hilfiger, Emilio Pucci, Givenchy e Brioni Donna, oltre che in marchi emergenti e scuole di design come la Central Saint Martins.

La collezione prevede quattro immissioni di capi nei negozi, come un viaggio a tappe tra le bellezze d’Italia, con le capsule Venice, Dolomiti, Rome e Tuscany.

Il commissario straordinario Raffaele Cappiello ha sottolineato come l'evento confermi la «piena operatività aziendale e le potenzialità del marchio, nonché l'esperienza maturata in 60 anni di attività, che potranno trovare la migliore valorizzazione nell'ambito del programma presentato al Mise».

Piano di rilancio sul quale il Ministero dello Sviluppo Economico dovrebbe pronunciarsi entro fine mese.

a.t.
stats