talenti emergenti

Milano Moda Uomo: l'ultima parola spetterà a Mittelmoda

Come l'incipit di Milano Moda Uomo spetta, il 16 giugno, alle fashion school di Milano Moda Graduate, così anche l'epilogo della manifestazione è in mano ai giovani, grazie alla sinergia tra Camera Moda, Sistema Moda Italia e Fondazione Industrie Cotone Lino: riflettori accesi il 20 giugno su Mittelmoda_The Fashion Award, il concorso per stilisti emergenti più longevo in Italia, essendo nato 24 anni fa a Gorizia.

 

La fase finale del contest - che comprende i lavori della giuria, una sfilata e le premiazioni - viene dunque collocata al termine della kermesse della moda maschile: appuntamento martedì 20 giugno alle 11.30 presso la Fabbrica del Vapore, con Lectra in veste di main sponsor.

 

In pedana 23 collezioni finaliste da tutto il mondo, selezionate da un panel di esperti coordinati da Matteo Marzotto, presidente di Mittelmoda International Lab.

 

La nuova edizione ha coinvolto oltre 600 tra scuole e college di arte e design di oltre 55 nazioni: cifre che confermano l'importanza del progetto, un osservatorio privilegiato su una creatività senza confini, supportato da realtà di rilievo come appunto Lectra.

 

I premi assoluti andranno alla linea più creativa e a quella più sperimentale. Quanto ai riconoscimenti speciali, saranno assegnati da Lectra al total look più innovativo contraddistinto dalla presenza di "un tocco di rosso", da The Woolmark Company a chi sarà stato in grado di interpretare al meglio la lana e da Origin, Passion and Beliefs/Ieg Italian Exhibition Group nelle categorie Leather, Stone (riferita ai gioielli), Textile e Technology (nella foto da Instagram, un modello creato da Ludovica Serra dell'Accademia di Costume e Moda, uno dei nomi che si sono distinti a Mittelmoda).

 

stats