Tech-partnership in espansione

Dior con Snapchat per la capsule World Tour

Con la limited edition di accessori maschili World Tour la maison Dior ha chiamato a collaborare il social network Snapchat, per la realizzazione di lenti che sfruttano le tecnologie della realtà aumentata. In questo modo sarà possibile provare virtualmente le nuove proposte Dior, rivisitate in colori vibranti, e scorrere diversi stili con un semplice swipe dello schermo.

Le nuove lenti, come anticipa wwd.com, verranno presentate durante la conferenza VivaTech di Parigi (dal 16 al 19 giugno).

Le proposte di World Tour saranno in vendita questo mese in selezionati negozi Dior in tutto il mondo in colori come giallo, rosso, verde, blu e nero, decorati da una versione monocromatica del motivo Dior Oblique.

La linea comprende le sneaker B27 (nella foto), in edizione limitata con custodia in pelle, il marsupio Saddle, un porta carte di credito, un modello di clutch e una serie di cinture con cinturini e fibbie intercambiabili. I prezzi vanno dai 280 euro per la fibbia della cintura, ai 2.400 euro per il porta scarpe.

La collaborazione con il social network, che si prepara a lanciare anche la nuova versione degli occhiali a realtà aumentata Spectacles, è iniziata nel 2020 con le sneaker Dior B27: i sei modelli proposti potevano essere indossati virtualmente su Snapchat attraverso una camera lens a realtà aumentata e quindi acquistati con l’app. Al lancio dell’iniziativa il marchio di Lvmh è riuscito a generare 1,5 milioni di prove virtuali. 

e.f.
stats