Una liaison italo-cinese

Diesel: al via alla London Fashion Week Men's la colab con Pronounce

Ha debuttato a Londra, in occasione della London Fashion Week, la colab di Diesel con Pronounce. Di base a Shanghai e Milano e fondato dal duo stilistico composto da Yushan Li e Jun Zhou, il brand era stato ospite allo scorso Pitti Uomo di giugno, nell'ambito del progetto Guest Nation China.

 

Una selezione delle collezione, che si caratterizza per lo stile unisex in chiave denim è stata presentata in anteprima nella capitale britannica durante la sfilata del 4 gennaio.

 

La presentazione completa della collezione avrà luogo nel corso della Shanghai Fashion Week e arriverà nei negozi a fine marzo, quando sarà venduta in Cina, nei flagship monomarca Diesel e presso importanti rivenditori nel mondo.

 

La colab è nata da una full immersion di Li e Zhou negli headquarters di Diesel a Breganze, dove hanno fatto ricerca nell'archivio del marchio, in cui sono riuniti oltre 175mila capi che raccontano i 40 anni di storia.

 

I due stilisti hanno spiegato che l'iter dell'azienda ha fatto pensare loro a un "corso d'acqua che scorre": per questo è nata l'idea delle watermarks, che insieme a estrapolazioni tie-and-dye formano la base dell'identità visiva della capsule collection.

 

«Sono colpito nel vedere i pezzi e i dettagli che Yushan e Jun hanno scelto dai nostri archivi e da come li abbiano interpretati in maniera più moderna - è il commento di Renzo Rosso, fondatore di Diesel e patron della casa madre Otb (nella foto con i due stilisti di Pronounce) -. Alcuni sono prototipi che non sono mai andati in produzione, perché all'epoca erano troppo dirompenti».

 

In precedenza il brand ha lavorato con talenti come William Chen, Chris Lee e Zhou Xiangyu a diversi progetti creativi.

c.me.
stats