Un evento esperienziale nella Grande Mela

Ralph Lauren salta la fashion week di New York. In vista uno show speciale in aprile

Assente dal calendario della New York Fashion Week, Ralph Lauren ha annunciato ieri, 6 febbraio, che presenterà la collezione del prossimo inverno nella Grande Mela con uno show speciale a fine aprile. Ancora segreti il luogo e la data.

 

Ralph Lauren si aggiunge alla lista di creativi che hanno deciso di disertare le pedane newyorkesi, optando per altre soluzioni. Tra questi i più eclatanti sono Tom Ford, che sfila oggi a Los Angeles per agganciarsi alla cerimonia di consegna degli Oscar, in programma nella notte tra il 9 e il 10 febbraio, e Tommy Hilfiger, che porta il suo Tommynow alla Tate Modern Gallery di Londra il 16 febbraio.

 
Lauren, che dal settembre 2016 è stato fedele al concept see now buy now, ha deciso di cambiare registro e per questo presenterà la Fall 2020.

 

«L'organizzazione di eventi esperienziali continua a essere la leva primaria per coinvolgere i consumatori. Una scelta che aggiunge un elemento di sorpresa importante - ha rivelato un portavoce della griffe a wwd.com -. Dallo show per il 50esimo anniversario a Central Park al lancio del Ralph's Café nel flagship di Madison Avenue lo scorso anno, seguito dal Ralph's Club per una sola notte a settembre, continuiamo a creare show speciali».

c.me.
stats